CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Mare per Tutti, seconda edizione: ecco le località accessibili in Sicilia

mare per tutti

Il mare accessibile in provincia di Siracusa, ma anche nel resto della Sicilia. E’ stata presentata questa mattina in Capitaneria di porto la seconda edizione di “Sicilia e Siracusa, mare per tutti”. Una raccolta di informazioni sulle spiagge di cui tutti possono usufruire, a prescindere dalle proprie possibilità fisiche, in tutta la Sicilia diventa uno strumento utile per muoversi, in estate, tra le varie mete balneari. Alla conferenza stampa di oggi hanno preso parte, oltre al vice comandante della Capitaneria, Ernesto Cataldi, il vice sindaco, Francesco Italia, il presidente del consorzio dell’Area Marina Protetta, Nuccio Romano, e i presidenti di “Siracusa Turismo”, Seby Bongiovanni e di “Sicilia Turismo per Tutti”, Bernadette Lo Bianco. Italia ha espresso soddisfazione per il coinvolgimento, quest’anno, di un sempre maggior numero di associazioni. Lo Bianco parla, invece, di risultati eccellenti. In provincia i tratti di spiaggia pienamente accessibili sono undici. Diverse le strutture private che sono ritenute adeguatamente attrezzate. L’elenco stilato nell’ambito dell’iniziativa indica i seguenti luoghi: lo stabilimento balneare del Distaccamento dell’Aeronautica, all’Arenella; Lido Terrazza Fanusa, in via Cristoforo Colombo, la spiaggia “Camomila” di Fontane Bianche, la struttura della Blumarin, all’Arenella e, nella stessa zona balneare, l’omonimo lido, così come i lidi Fontane Bianche, Sayonara, Nuovo. In provincia, a Portopalo, il Lido Scialai, la spiaggia comunale di Marina di Priolo e la spiaggia di contrada Scalo Mandria, ancora a Portopalo. Il progetto mira a realizzare un’ospitalità ancora più accessibile ed eco sostenibile in tutta la Sicilia, seguendo il percorso dell’iniziativa, Siracusa Mare per Tutti, partito lo scorso anno. I dati possono essere consultati anche attraverso il portale di “Siracusa Turismo”. Di seguito le altre località siciliane accessibili. Ad Agrigento, la spiaggia libera antistante l’area attrezzata Holiday Park. A Catania il Lido Azzurro, nella zona della Playa. Lido Venere a San Marco, nei pressi di Giardini Naxos. Ad Enna, le piscine comunali. A Pergusa, le piscine dell’Happy Village. A Messina, il lido “Sea’s Sport” e, ancora, il lido “Open Sea” di San Papino. Accessibile il Lido La Fenice di Milazzo. A Mondello, indicato il lido “L’ombelico del mondo”, mentre a Ragusa è ritenuto una struttura pienamente fruibile il lido Margarita Beach, così come il Laola, sempre a Marina di Ragusa. A Scoglitti le strutture citate sono La Capannina, la Duna del Re, il circolo Velico Anemos. Si aggiunge la spiaggia Pietrenere di Pozzallo. Infine Trapani, con la spiaggia antistante il parco acquatico Acquasplash e Campobello di Mazara con le Tre Fontane. Via libera anche a San Vito Lo Capo.

Comments are closed.

MCDONALD footer4