MULTICAR2

Siracusa. Martedì sit-in dei lavoratori Infopoint e Gpg

infopoint-provincia1-300x250

Il comitato dei lavoratori infopoint e Gpg scende di nuovo in piazza per manifestare. L’appuntamento è per dopodomani, dalle 13 alle 15, quando un sit-in si fermerà in via Roma, proprio davanti alla sede dell’ex Provincia. I lavoratori in questione chiederanno di essere ricevuti dal nuovo commissario straordinario ad acta Nicolò Lauricella oppure trasferiranno la loro protesta a Palermo. Il comitato sostiene infatti che Lauricella debba sin da subito essere messo a conoscenza dei fatti. Nel 2011 – spiegano i lavoratori – abbiamo partecipato a selezioni pubbliche interne e per oltre 3 anni abbiamo percepito una retribuzione a 36 ore ordinarie settimanali. Il diritto al consolidamento è previsto dal Ccnl. E adesso chiediamo solo di verificare l’utilizzo del lavoro aggiuntivo svolto in via non meramente occasionale per più di 6 mesi. Al commissario precedente non rimproveriamo il fatto di aver bloccato le 36 ore per non commettere un illecito amministrativo, semmai il non aver aperto alcun procedimento disciplinare nei confronti di chi l’ha commesso. E oggi a essere penalizzati siamo solo noi e le nostre 13 famiglie.Non spettava infatti certo ai dipendenti infopoint e Gpg verificare gli atti emanati dai dirigenti e ci sembra tardi per retrocederci a 27 ore. Crediamo inoltre che rinviare il problema a un giudice non sia sintomo di buona gestione, anche perché, da oltre 3 anni, siamo in attesa di circa 6.000 euro. Ma noi fino all’ultimo siamo stati disponibili al dialogo ed anche a forme transattive. Ed è giusto che il nuovo commissario lo sappia”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4