CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Mercati del contadino, Progetto Comune: “Abusivismo e prodotti comprati in via Columba”

mercato_Contadino

I “mercati del contadino” del capoluogo al centro della protesta del movimento politico “Progetto Comune”. Una denuncia che parte dalla constatazione che sono “tanti gli abusivi che, in spregio a qualsiasi regola di civile buon senso, affollano le aree limitrofe ai mercati, che dovrebbero essere riservati esclusivamente ai piccoli produttori siracusani. E ciascuno di loro, quando autorizzato, dovrebbe avere un solo posteggio per ogni accredito, mentre oggi alcuni produttori-espositori occupano più posti contemporaneamente anche in presenza di un solo accredito”.Progetto Comune elenca altre criticità: “Niente fontanelle di acqua corrente- spiega il movimento- nonostante previste dal regolamento, niente controlli accurati sulle aziende accreditate, tenendo conto che almeno il 51% dei prodotti deve essere coltivato all’interno dell’azienda e che al massimo il 49% dei prodotti può essere acquistato presso produttori accreditati. Ad oggi, invece, è possibile verificare che alcuni prodotti vengono comprati al mercato ortofrutticolo di via Columba e poi rimessi nel circuito dei Mercati del contadino, vanificando lo scopo e lo spirito stesso dell’iniziativa”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4