• Siracusa. Metalmeccanici in sciopero, volantinaggio nella zona industriale

    E’ il giorno dello sciopero. I metalmeccanici tornano in piazza e chiedono con forza il rinnovo del contratto nazionale. Lo slogan è “Mobilitiamoci per il contratto”.  Nella zona industriale si sono ritrovati i lavoratori del settore, con presidio davanti alla portineria Isab Sud, con volantinaggio lungo la strada statale 114. Braccia incrociate per quattro ore, a partire dalle 7,00 . I lavoratori del settore siderurgico mirano non solo alla rivendicazione del diritto al lavoro, ma anche alla sensibilizzazione dell’opimione pubblica e, in questo semso, ritengono fondamentale il ruolo dei media… Inevitabili i disagi alla circolazione veicolare. Lo sciopero è stato preceduto da diverse iniziative, fino all’assemblea di ieri. “Siamo disposti ad andare avanti- spiega il segretario provinciale Fiom, Sebastiano Catinella- Perché vogliamo vedere riconosciuti i diritti dei lavoratori , con le dovute garanzie occupazionali”. Ai temi nazionali si aggiungono quelli locali, con un’integrativo provinciale da rinnovare, secondo le organizzazioni di categoria, perché si tuteli “una categoria da sempre colonna dell’economia di questa provincia”.

  • freccia