MULTICAR2

Siracusa. Migliorano le condizioni del 65enne di Messina intossicato in viaggio di nozze

camere-iperbariche

Sono in netto miglioramento le condizioni dell’uomo di Messina rimasto intossicato durante il viaggio di nozze. Il 65enne era stato sottoposto ad un primo trattamento iperbarico all’ospedale di Siracusa, dove tornerà oggi per il ricovero in medicina d’urgenza ed una nuova camera iperbarica.
Mentre dormiva insieme alla moglie di 60 anni (per entrambi, seconde nozze), è rimasto anche lui intossicato dai gas di evaporazione provenienti pare dalla fognatura e saliti fin dentro la loro camera d’albergo. La causa della fuoriuscita sarebbe da ricercare in un guasto durante lavori di scavo in strada. Marito e moglie, durante il sonno, sono rimasti vittime di una crisi respiratoria. La donna è stata ricoverata ieri al Cannizzaro di Catania, lui trasportato all’Umberto I di Siracusa per la camera iperbarica. Le condizioni dei coniugi sono in lento ma costante miglioramento. Sulla vicenda, la Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta.

Comments are closed.

bogart 4