MULTICAR

Siracusa. Mini regionali, la gioia dei riconfermati. Marziano: “A Rosolini serve un cambiamento”. Coltraro: “Risultato straordinario”

preview_marziano01

“Il mio lavoro a sostegno della comunità può proseguire”. Con queste parole, il riconfermato deputato regionale del Pd, Bruno Marziano esprime tutta la sua soddisfazione per l’esito delle mini tornata elettorale a Pachino e Rosolini. Ringraziamenti di rito, “ai cittadini che con il loro consenso mi permettono di portare avanti la mia attività all’Ars, al gruppo dirigente del Pd di Pachino, agli amici di “Io cambio Pachino””. Un risultato, quello che  viene fuori dalle nove sezioni che sono tornare al voto, che- garantisce Marziano- “rafforza ancora di più il mio sostegno alla giovane amministrazione di Pachino, che ha rappresentato il cambiamento, e consolida il mio impegno affinché a Rosolini possa nascere un circolo Pd che si riconosca nella attuale direzione politica del partito”. Una dichiarazione con cui, senza entrare nel dettaglio, il rieletto parlamentare regionale torna sulla querelle interna al Partito Democratico provinciale, spaccato anche in occasione delle “mini regionali”, con i renziani a sostegno di Giovanni Cafeo e la componente che si riconosce nella dirigenza provinciale impegnata a perorare le ragioni di Marziano.
Poche parole da parte di Giambattista Coltraro, altro riconfermato alle “Regionali Bis”. “Un risultato straordinario- commenta il deputato regionale- Il consenso è aumentato rispetto al 2012 e questo- conclude dimostra il buon lavoro svolto finora”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store