• Siracusa. Mixability, sfida tra barman senza esclusione di bevande

    Sfida a colpi di shaker e mixer. Si concluderà così, con una cocktail competition il Corso di Formazione Professionale per Barman organizzato da Confcommercio Siracusa e Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi. Il 21 novembre, i giovani barman siracusani che hanno perfezionato la loro professione si scontreranno tra di loro per testare la propria mixability e non solo.
    I ragazzi sono preparati per sfidarsi su ogni fronte, dalle bevande calde della caffetteria ai prodotti della miscelazione per long drinks caraibici o aperitivi pre-dinner. A decidere la categoria di competizione sarà un sorteggio e a valutare la qualità del loro operato, una giuria d’eccezione.
    Il tavolo dei giurati sarà presieduto dal Presidente FIPE Provinciale Enza Privitera e sarà composta da rappresentanti della stampa, dell’imprenditoria e dall’Amministrazione locale.
    “Siamo molto orgogliosi – dichiara il Direttore Confcommercio Siracusa, Francesco Alfieri – di avere ospitato questa nuova iniziativa di formazione nella nostra città, forti della serietà e della grande competenza del formatore FIPE, con il quale continueremo a collaborare anche il prossimo anno per poter offrire servizi formativi di indubbia qualità”.

    image_pdfimage_print
  • freccia