CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Mobilitazione studentesca, ci sarà anche la Flc Cgil: “Stop a questa precarietà”

mobilitazione-studentesca

Ricomincia l’anno scolastico, ricomincia la stagione della protesta contro la “Buona Scuola” del governo Renzi. A spiegarne le ragioni è, per la Flc Cgil, Paolo Italia. “Non si possono accettare le forme di precarizzazione e tutto il disagio che stiamo subendo in silenzio. La politica- prosegue- continua ad occuparsi di altro”. La segreteria provinciale del sindacato di categoria, dunque, aderisce e condivide le rivendicazioni della mobilitazione studentesca di venerdì 7 ottobre. I temi sono: “Europa, Integrazione, Sud, Lavoro e Welfare”. Per Paolo Italia “adesso è il momento di unirci, attendendo il 4 dicembre per fare la differenza e ottenere certezze sul nostro futuro, lasciandoci alle spalle questo grande senso di precarietà che oggi coinvolge tutti”. L’appuntamento è per venerdì 7 ottobre, a partire dalle 9,30 in piazzale Marconi. Il corteo si snoderà fino in piazza Archimede.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2