CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Monumento di Archimede, è pronta la statua. Intanto si riveste il basamento

Clicca per ingrandire

Dicembre per Siracusa è, per tradizione, il mese di Santa Lucia. Quest’anno sarà anche il mese di Archimede, altro siracusano consegnato alla storia. Nella seconda metà del mese sarà inaugurato il monumento dedicato al genio aretuseo sul rivellino del ponte Umbertino. Lo assicura il consigliere comunale Cosimo Burti che dalle prime battute sta seguendo da vicino il lavoro dell’artista Pietro Marchese e della ditta che sta realizzando il basamento.
Proprio il basamento, nel suo scheletro e impianto di illuminazione, è stato completato. La prossima settimana arriverà la pietra tagliata a misura e incisa con i simboli delle scoperte di Archimede, pronta da essere posata per rivestire la base del monumento.
La statua in bronzo è pronta. Nella fonderia di Pietrasanta è stata completata l’ultima operazione di fusione. Adesso verrà definito il “viaggio” che Archimede dovrà compiere – con tutte le precauzioni del caso – per arrivare nella sua Siracusa.
Pietro Marchese ha dato forma alla statua, progettando il monumento insieme all’architetto Virginia Rossello. Il basamento in cemento e lastricato in pietra rappresenterà una riproduzione dello “stomachion”, il rompicapo archimedeo. I vari tasselli sono stati realizzati su diverse altezze, dal livello pavimento fino a 60 cm. Dei loghi di semplice lettura inseriti nei gradoni offriranno poi una chiave di lettura dell’opera di Archimede. L’illuminazione è stata affidata ad una ditta francese che ha studiato anche una particolare serie di corpi illuminanti.

Comments are closed.

MCDONALD footer4