• Siracusa. Nasce il Garozzo bis, giurano i nuovi assessori: Scrofani, Grasso, Troia e Rossitto

    Si chiude oggi il primo giro di rimpasto nella giunta comunale di Siracusa. Il Garozzo-bis parte con quattro nuove entrate. Due le avevamo anticipate negli scorsi giorni e si tratta di Gianluca Scrofani (Udc) e Antonio Grasso (Garozzo Sindaco). A sorpresa, il terzo nome è quello di Valeria Troia, esponente della cosiddetta società civile, presidente di un’associazione e consulente gratuita di palazzo Vermexio.
    Il quarto nome, rimasto top secret fino alla tarda mattinata, è quello di Gianluca Rossitto e segue le recenti vicende politiche che hanno spinto il Pd a ritirare il proprio esponente in giunta, ovvero Fabio Moschella che ha presentato le sue dimissioni.
    I quattro nuovi assessori hanno giurato poco dopo mezzogiorno in sala giunta. Sostituiscono il “revocato” Lo Giudice e i dimissionari Santi Pane, Paolo Giansiracusa e Fabio Moschella.
    Con la nomina dei neo assessori questa la composizione della Giunta municipale con le relative rubriche assegnate dal sindaco Giancarlo Garozzo:
    -Francesco Italia, Assessore Centro Storico (Ortigia, Quartiere Umbertino, Borgata S. Lucia), Politiche ambientali e sanitarie, Beni e politiche culturali, Turismo, Spettacolo, Unesco;
    -Silvana Gambuzza, Assessore Personale, Mobilità Viabilità e Trasporti, Servizi cimiteriali, Pari opportunità;
    -Emanuele Schiavo, Assessore Politiche sociali ed abitative, Famiglia, Volontariato, Periferie;
    -Maria Grazia Cavarra, Assessore Attività produttive, Agricoltura e pesca, Politiche sportive;
    -Gianluca Rossitto, Assessore Infrastrutture e urbanistica, Pianificazione territoriale, Tutela del paesaggio, Legalità e Trasparenza;
    -Antonio Grasso, Assessore Polizia Municipale, Protezione Civile, Verde Pubblico; Servizi demografici, Decentramento, Rapporti con il Consiglio Comunale;
    -Gianluca Scrofani, Assessore Bilancio, Tributi, Patrimonio, Contenzioso;
    -Valeria Troia, Assessore Politiche scolastiche, Educative, Giovanili, Infanzia, Università, Decoro Urbano, Informatizzazione e Modernizzazione;
    L’assessore Francesco Italia resta vice sindaco. Le rubriche relative allo Sviluppo economico, Ufficio Europa e Risorse mare vengono mantenute “ad interim” dal primo cittadino.
     
     
     
     

    image_pdfimage_print
  • freccia