MULTICAR2

Siracusa. Navette in Ortigia, Sorbello: “Impegno non rispettato. Il Comune dia una data certa”

bus con anziani

“Il riavvio del servizio navette in Ortigia è un impegno non mantenuto dall’amministrazione comunale di Siracusa”. A puntare l’indice contro palazzo Vermexio è il coordinatore provinciale di “Articolo 4”, Salvo Sorbello. Il consigliere di opposizione ha scritto una lettera aperta all’assessore alla Viabilità, Silvana Gambuzza. Sorbello racconta di immagini che gli rimarranno impresse di quest’estate. “La cena di gala di ricchissimi proprietari di Ferrari in piazza Duomo- dice l’esponente di minoranza- e la vecchietta che ieri mattina arrancava in corso Matteotti mentre, con grande fatica, tornava a piedi dal mercato con le buste della spesa”. Sorbello ipotizza che alla base del mancato riavvio del servizio di trasporto all’interno di Ortigia possano esserci ragioni legate all’insufficienza di fondi. “Se così fosse- ricorda l’ex assessore ai Trasporti- sarebbe stato opportuno farsi pagare dai ricchi ferraristi tanto quanto hanno pagato lo scorso anno a Firenze per un’analoga manifestazione, quasi 130 mila euro”. Il consigliere di “Articolo 4” chiede una data certa per il riavvio dei bus navetta nel centro storico “e che l’impegno sia rispettato, al contrario di quanto accaduto fino ad oggi. Gli anziani di Ortigia- conclude il consigliere comunale- sono stanchi di attendere”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4