• Siracusa. Nemo torna in mare: la tartaruga marina liberata nelle acque del Plemmirio

    Nemo torna a casa. La tartaruga marina Caretta caretta ferita da un amo da pesca e salvata lo scorso maggio nelle acque di Messina è stata liberata questa mattina nelle acque della riserva marina protetta del Plemmirio. Dopo il lungo percorso di guarigione, affidato al personale dell’istituto zooprofilattico di Palermo, Nemo ha avuto la possibilità di ricongiungersi con il suo habitat naturale. A bordo di un’unità navale della Guardia Costiera di Siracusa, assistiti dal comandante Ernesto Cataldi, sono stati l’assessore regionale all’Agricoltura e Pesca, Ezechia Paolo Reale, insieme al capo dipartimento dell’istituto zooprofilattico di Palermo, a liberare l’animale. Numerosi gli appassionati che hanno potuto seguire l’operazione a bordo di un’imbarcazione messa a disposizione del Gruppo Barcaioli del Complesso Portuale di Siracusa. “Una grande emozione-commenta Reale- ma soprattutto la consapevolezza che spesso l’uomo può riparare al danno che noi stessi creiamo alla fauna marina”.
     

  • freccia