MULTICAR

Siracusa. Niente resort alla Pillirina, gli ambientalisti: “liberazione per la città”

spiaggetta pillirina

La notizia che la società Aman abbandona il progetto del villaggio alla Pillirina, e la conseguente perdita di occasioni lavorative durante i lavori di costruzione e per la successiva apertura, viene salutata da Sos Siracusa come “una mezza liberazione, un barlume di speranza e non una doccia fredda”. Il cartello di associazioni ambientaliste ritiene infondata la minaccia risarcitoria (“non hanno ottenuto alcuna concessione edizilizia su quelle aree”) e attacca un progetto “mai presentato, di cui tutti parlano ma che nessuno in questi anni ha mai visto, se non nella prima versione con isola artificiale e piscina in mezzo al mare”.
Questo non significa, però, che Sos Siracusa festeggi. “Abbiamo ancora poco da festeggiare e oggi, come ieri, chiediamo a gran voce al sindaco Giancarlo Garozzo di inviare alla Regione il proprio parere positivo sulla Riserva della Pillirina, così che venga ultimato l’iter istitutivo, prima della scadenza del decreto datata 29 luglio 2015″.
Quanto al turismo, “la Penisola Maddalena e la Pillirina, possano diventare un polo di attrazione” una volta “promosse a livello nazionale e internazionale e per fare ciò, occorre che venga istituita la Riserva”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store