MULTICAR

Siracusa. Nuove imprese, pubblicato l’elenco delle start up che avranno i 10 mila euro dal Comune

start up

Pubblicata la graduatoria definitiva dei 18 progetti che otterranno un contributo a fondo perduto di 10 mila euro dal Comune . L’elenco delle start up che godranno del beneficio è stato pubblicato sulla home page del sito istituzionale dell’amministrazione di palazzo Vermexio.  La commissione nominata dal sindaco, Giancarlo Garozzo, ha terminato il suo lavoro ed è stato redatto il verbale con l’elenco dei vincitori. A giudicare i progetti proposti sono stati il dirigente del settore Attività Produttive,  Salvo Correnti, Giacomo Alia e Gaetano Azzia (segretaria Daniela Di Stefano), affiancati dal direttore della Confcommercio, Francesco Alifieri, nella veste di osservatore esterno. Confcommercio ha supportato i partecipanti nella redazione del business plan. Il bando era rivolto a tre diverse categorie: gli under  35 anni, per i quali erano previsti 9 contributi, gli aspiranti imprenditori over 35 (6 contributi); gli ex detenuti (3 contributi), categoria da cui non è, però, arrivata alcuna proposta, tanto che il Comune ha deciso di riformulare la ripartizione, assegnando 12 contributi ai giovani e i restanti 6 agli over 35.
La maggior parte delle idee vincenti riguarda il settore dei servizi al turismo, anche culturale, e la valorizzazione del patrimonio artistico. In tutto erano state presentate 68 domande, di cui 18  escluse per carenza di documentazione, alcune semplicemente perché mancava la firma.
“Sono soddisfatto per l’esito dell’iniziativa – commenta il sindaco Garozzo – che viene realizzata per la prima volta a Siracusa ed era prevista nel mio programma elettorale. Mi resta una punta di rammarico per la mancanza di richieste da parte di ex detenuti, ma confido che si possa recuperare quando pubblicheremo il nuovo bando nel corso di quest’anno. Era importante lanciare un messaggio di fiducia ai giovani e a quanti erano in cerca di un’opportunità. Auguro ai 18 selezionati la migliore fortuna – conclude il sindaco Garozzo; un in bocca al lupo anche a tutti gli altri affinché possano realizzare la loro idea, magari partecipando al prossimo bando”.
I vincitori hanno 60 giorni di tempo per completare, anche con l’aiuto degli uffici comunali, tutti i passaggi amministrativi propedeutici all’avvio delle attività, al termine dei quali verranno accreditati i primi 5 mila euro.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store