CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Nuovo anno scolastico, riparte la mobilitazione studentesca: in piazza il 9 ottobre

studenti

Iniziato l’anno scolastico, ripartono le azioni di protesta da parte degli studenti degli istituti superiori della provincia. E’ iniziata la campagna di sensibilizzazione, lanciata dalla Rete degli Studenti Medi, in vista della giornata nazionale indetta per il 7 ottobre. Al centro, la necessità di tutelare i diritti degli studenti. Volantini sono stati distribuiti in alcune scuole del territorio: Quintiliano, Fermi, Einaudi, Gargallo, Corbino, Federico II di Svevia. Agli studenti è stato chiesto di riempire dei cartelloni con le loro idee, i loro dubbi, le loro richieste. Temi da sottoporre, poi, a chi concretamente ha la possibilità e il dovere di decidere. Gli studenti porteranno in piazza tematiche quali l’alternanza scuola-lavoro, il welfare e l’integrazione studenti immigrati nel sistema scolastico italiano. “In quanto sindacato studentesco, ci prefissiamo l’obiettivo di valorizzare la voce degli studenti” ha commentato Beatrice Lindiner, coordinatrice provinciale del sindacato, “solo raccogliendo i pareri di tutti i ragazzi possiamo capire veramente quali battaglie portare avanti e come. Nessuno meglio di noi può sapere quali siano gli enormi disagi del mondo della scuola pubblica, servizio che dovrebbe essere tra i migliori del Paese ma viene lasciato troppo spesso al caso. Quest’anno si riparte dai diretti interessati, in modo da portare a termine nel migliore dei modi il nostro progetto di mobilitazione, ottenendo risposte concrete”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2