CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Nuovo ospedale all’ex Onp?, Vinciullo: “Si pronunci la Soprintendenza”

ospedale

Dovrebbe passare subito attraverso un parere della Soprintendenza ai Beni culturali di Siracusa, secondo il deputato regionale Enzo Vinciullo e i consiglieri Salvo Castagnino e Fabio Alota,  la vicenda legata alla scelta, non ancora compiuta, dell’area su cui realizzazione il nuovo ospedale di Siracusa. Il parlamentare dell’Ars è critico nei confronti della maggioranza al Comune e nei confronti dell’amministrazione comunale dopo la “fumata nera” di due sere fa, quando il consiglio comunale ha rinviato agli uffici le proposte sottoposte al vaglio dell’assise cittadine, perchè incomplete. “La cosa assurda-commentano gli esponenti di Siracusa Protagonista con  Vinciullo- è che per continuare a nascondere la loro inettitudine assoluta e l’incapacità di amministrare la città, vorrebbero fare passare il principio che loro sono amministratori parsimoniosi e gli altri invece vorremmo sperperare il denaro pubblico”. Gli esponenti di opposizione ricordano che nel ’98 la Soprintendenza aveva già sottolineato i vincoli  sul padiglione ex Terzo Donne dell’ex Onp . All’ente di piazza Duomo Vinciullo, Castagnino e Alota chiedono di sapere se i vincoli, piu’ volte reiterati negli anni, siano ancora in vigore o se i padiglioni esistenti possono essere abbattuti per costruire un edificio di “almeno 5 piani”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2