• Siracusa. Omicidio di piazza della Repubblica ancora senza soluzione. "Ma arresteremo il responsabile"

    E’ ancora senza colpevoli l’omicidio della pensionata siracusana Elvira Leone. L’anziana insegnante venne trovata senza vita nel suo appartamento al sesto piano di un signorile condominio di piazza della Repubblica nei primi giorni di aprile. Sul corpo i segni di una violenza rabbiosa. Rapina finita male, la prima ipotesi.
    Nonostante si siano spenti i riflettori sul caso, i Carabinieri continuano le loro indagini. E questa mattina il comandante provinciale, il colonnello Mauro Perdichizzi, intervenuto in diretta su FM Italia si è detto “moderatamente ottimista” sulla soluzione del caso. “Le indagini sono state condotte con il massimo dello scrupolo, non abbiamo trascurato niente”. Sulla scena del crimine sono intervenuti i Ris di Messina (foto) e del caso si occupa il nucleo crimini violenti di Roma, con una squadra dislocata a Siracusa. “Questo significa che abbiamo raccolto una grande mole di dati che vanno adesso incrociati con le ipotesi investigative”. Nelle settimane scorse alcune persone sono state convocate in caserma e riascoltate sul caso.
    “E’ una indagine complessa, quindi la tempistica non può essere definita in maniera chiara”, aggiunge il comandante provinciale dei Carabinieri. “Individueremo il o i responsabili”, l’assicurazione finale del colonnello Perdichizzi.

  • freccia