MULTICAR2

Siracusa. Omicidio di Pippo Scarso, fermato un 18enne. Caccia al complice

giuseppe_scarso

C’è un fermato per l’omicidio di Pippo Scarso, l’anziano aggredito e dato alle fiamme nella sua casa di Grottasanta. Si tratta di un 18enne, Andrea Tranchina.
Nel pomeriggio di ieri, a seguito dello sviluppo dell’attività investigativa svolta dalla Squadra Mobile, la Procura Repubblica di Siracusa ha emesso decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti del giovanissimo, ritenuto responsabile in concorso dell’omicidio.
Un altro giovane è ricercato, il cerchio si sta stringendo.
Giuseppe Scarso è deceduto all’ospedale Cannizzaro di Catania mercoledì scorso, a seguito delle gravi lesioni e ustioni riportate, dopo quasi due mesi e mezzo di agonia. L’episodio di bullismo per il quale sono stati emessi i due fermi risale alla giornata del 2 ottobre scorso allorché fu aggredito mentre era a casa sua.

Comments are closed.

bogart 4