MULTICAR2

Siracusa. Operazione Rifiuti Punto Zero: bufera sul gruppo Quercioli Dessena. Accuse anche di riciclaggio

gdf

La Guardia di Finanza di Siracusa sta eseguendo un sequestro preventivo d’urgenza, disposto dalla Procura della Repubblica di Siracusa. Oltre 2,5 milioni di euro bloccati tra conti correnti bancari, beni immobili e mobili registrati e quote societarie riconducibili agli amministratori, ai prestanome di società appartenenti al gruppo “Quercioli Dessena”.
L’operazione è stata battezzata “Rifiuti Punto Zero” e avrebbe svelato una evasione di oltre 15 milioni di euro. Sono 11 le persone indagate per vari reati tra cui sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte; truffa in danno dello Stato, ai danni del Comune di Augusta; bancarotta fraudolenta per distrazione e preferenziale; riciclaggio; responsabilità amministrativa degli enti, a carico di una società del gruppo.
Gli investigatori siracusani hanno dato appuntamento alle 10 per maggiori dettagli.

Comments are closed.

bogart 4