MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Operazione “Truck&Bus”, controlli della stradale su autobus e autocarri: gravi inefficienze in 4 casi

polstrada2

Anche nel territorio locale è stata condotta,d al 26 febbraio al 4 marzo, la campagna di sicurezza stradale “Truck&Bus” del network europeo delle polizie stradali Tispol. In provincia di Siracusa, la Polstrada ha controllato  63 autocarri nazionali e contravvenzionati 31 veicoli. A 4 di questi veicoli è stato impedito di proseguire il viaggio per gravi inefficienze. Le infrazioni rilevate relative all’eccesso di velocità sono state 7; una infrazione rilevata per omissione nell’uso delle cinture di sicurezza e una infrazione riguardante le violazioni sui tempi di riposo e di guida registrate sui dispositivi cronotachigrafo;, le infrazioni rilevate relative al sovraccarico dei veicoli sono state 5, quelle relative ai documenti del conducente sono state 8 e 7 quelle relative ai documenti del veicolo. Controllati 20 autobus, di cui 9 sono stati contravvenzionati. Le infrazioni rilevate relative all’eccesso di velocità sono state 2; Le infrazioni rilevate relative ai documenti del conducente sono state 1, mentre quelle relative ai documenti del veicolo sono state 4.  Pianificati ed attuati due servizi specifici di contrasto alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti con l’ausilio di personale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa e con il camper mobile, nel corso dei quali sono state verificate le condizioni psicofisiche di ben 24 conducenti di autobus, due dei quali sono risultati positivi alle droghe. Per questi sono scattate le relative sanzioni e le segnalazioni alle autorità competenti. Obiettivo della campagna, elevare gli “standards” di sicurezza stradale, armonizzando l’attività di prevenzione, informazione e controllo, anche attraverso campagne di comunicazione e operazioni congiunte, i cui risultati vengono poi monitorati dal Gruppo Operativo Tispol.

Comments are closed.

ACAT3