CONAD DIC1
MULTICAR2

Siracusa. Ortigia Film Festival, serata finale. Le premiazioni e un evento speciale

ortigia ff

Oggi ultima serata  per Avamposto Maniace – Ortigia Film Festival. Dopo una settimana di proiezioni, la giuria presieduta da Sebastiano Gesù e composta da Sino Caracappa e Nello Correale avrà il compito di assegnare il premio Ficupala al miglior film ed al miglior attore/attrice. Una scelta non facile data la caratura dei film in concorso: da “Via Castellana Bandiera” di Emma Dante a “Nina” di *Elisa Fuksas*; da “31 Gradi Kelvin” di Giovanni Calvaruso a “L’Arte della Felicità” di Alessandro Rak; da “Itaker – Vietato agli italiani” di Toni Trupia a “Il Sud è niente” di Fabio Mollo.
Oltre al premio Ficupala della giuria – un oggetto di design realizzato da Scenapparente – sarà consegnato anche il premio del pubblico che, durante il festival, ha votato su apposite schede il miglior film.
Da questa edizione di Ortigia Film Festival, premiazione anche per i Cortometraggi, con la giuria presieduta da Lucia Sardo e composta da Miriam Rizzo e Federica di Giacomo. Le premiazioni si svolgeranno alle 20:30 presso la Sala 1 di Palazzo Impellizzeri, in via Maestranza  a Siracusa. Ospite d’onore della serata l’attore Paolo Briguglia insieme ad Attilio Ierna. Le pellicole vincitrici saranno proiettate, dopo la premiazione, in  Sala 1.
Alle 18:30 la proiezione di “Open Heart”, documentario candidato al premio Oscar 2013 nella categoria “Documentary Short”, evento speciale della giornata conclusiva dell’Ortigia Film Festival. Il film, è la storia di otto bambini ruandesi che lasciano le loro famiglie per andare in Sudan e sottoporsi ad un delicato intervento al cuore al Centro Salam di cardiochirurgia di Emergency a Khartoum. Ci sono circa 18milioni di persone affette da questa malattia in Africa che hanno bisogno di essere operate. Il centro Salam, aperto da Emergency nel 2007 è l’unica struttura che offre cure cardiochirurgiche di qualità e gratuite in tutto il continente. La proiezione sarà preceduta da un breve intervento di Donatella Crucitti- coordinatrice Emergency Siracusa – e Andrea Belardinelli – coordinatore del Programma Italia di Emergency.

Comments are closed.

bogart 4