MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Parcheggiatori abusivi, come batterli: “installare tre parcometri alla Neapolis”

controllo parcheggiatori 1

“Si installino al più presto tre parcometri presso il parco archeologico della Neapolis”. Il consigliere di circoscrizione Neapolis, Emiliano Bordone, rompe il silenzio della politica siracusana sull’invasione di posteggiatori abusivi. E chiede al sindaco di attivare le procedure per piazzare le macchinette per il pagamento del parcheggio “in modo tale che i turisti possano acquistare il biglietto in base al tempo di sosta, evitando di corrispondere 3 euro al parcheggiatore abusivo. E’ a dir poco assurdo infatti che i turisti, una volta parcheggiata l’auto, non sappiano dove acquistare il biglietto e siano costretti ad acquistarli illegalmente dagli abusivi”.
Il consigliere del quartiere Neapolis racconta di vedere ogni giorno, in quella zona, “sempre gli stessi parcheggiatori abusivi che indossano pettorine fluorescenti e pretendono il pagamento da chi parcheggia la propria vettura negli spazi a strisce blu o nei pressi del camposcuola”.
Bordone sollecita anche l’applicazione del Daspo Urbano. Ma senza la revisione del piano di Polizia Urbana rimarrà lettera morta la nuova misura a disposizione della Municipale. Dell’aggiornamento del regolamento era stato incaricato l’ex comandante dei Vigili Urbani, Correnti. Ora, con il suo spostamento al Commercio, quell’operazione pare essersi bloccata.

Comments are closed.

ACAT3