Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Siracusa. Parcheggiatori abusivi: “Puntare sul Daspo Urbano, il sindaco applichi la misura”.

parcheggiatori

La misura del Daspo Urbano come soluzione al problema dei parcheggiatori abusivi. Dopo il dibattito partito da FM ITALIA e SIRACUSAOGGI.IT sulla possibilità di applicare subito il nuovo strumento nel territorio locale, sono anche i consiglieri comunali della Circoscrizione Neapolis, Emiliano Bordone e Giulio Romano, di Progetto Siracusa e “Con Edy per Siracusa” ad evidenziare la necessità di puntare sulla nuova misura. “Parcheggiatori abusivi-ricordano i consiglieri di quartiere- da tempo, con tanto di pettorine fluorescenti, presidiano la zona del parco archeologico della Neapolis e pretendono il pagamento di tre euro a chi parcheggia la propria auto sulle “Strisce Blu” o nei pressi del campo scuola “Pippo Di Natale”. Questa odiosa piaga è diventata ormai insostenibile,sia per i turisti che per i cittadini”. Il Daspo Urbano, approvato definitivamente lo scorso mese con il nuovo Decreto Sicurezza,che mira a prevenire i fenomeni di criminalità diffusa e a promuovere la legalità e il rispetto del decoro urbano. Il Daspo Urbano consente al sindaco di imporre una sanzione amministrativa pecuniaria a chi ponga in essere “condotte che limitano la libera accessibilità e fruizione”. Chi tiene questi comportamenti viene allontanato dal luogo urbano. L’ordine di allontanamento è un atto scritto e vale per 48 ore. Se il destinatario dell’ordine di allontanamento lo vìola, deve pagare una sanzione pecuniaria doppia di quella che gli è stata irrogata per aver limitato “la libera accessibilità e fruizione” del luogo urbano. In caso di reiterazione della condotta criminosa è previsto l’intervento diretto del questore, che può disporre il divieto di accesso a una o più di queste aree sensibili per un periodo massimo di sei mesi. Ancora, se il soggetto a cui è rivolto il divieto ha subito condanne negli ultimi 5 anni per reati contro la persona o il patrimonio, la durata sarà fra i sei mesi e i due anni. I proventi così raccolti andranno a finanziare iniziative di tutela del decoro urbano.A Siracusa il Daspo Urbano non è ancora stato mai utilizzato. Al sindaco, Giancarlo Garozzo Bordone e Romano chiedono di applicare con urgenza il Daspo Urbano, così da porre rimedio al fenomeno, mai arginato in città.

Comments are closed.

MCDONALD footer4