CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Parcheggio selvaggio in Ortigia, passeggiare diventa un’impresa”

auto scivolo disabili

La voglia di fare una passeggiata in Ortigia, l’impossibilità di godersi una serata piacevole a causa del comportamento incivile di qualche automobilista. La racconta un lettore di SiracusaOggi, che esprime tutto il proprio rammarico per un’esperienza vissuta nel centro storico insieme ad una coppia di amici “muniti di passeggino”. Uno sfogo da cui parte la richiesta di maggiore attenzione.  “Arrivati in via XX Settembre- racconta il lettore- abbiamo notato che qualcuno, consapevole di trovarsi in una città dove si batte bandiera panamense, aveva spostato i cassonetti della spazzatura per crearsi uno spazio per il parcheggio dell’auto personale, davanti allo scivolo per i disabili e proprio sulle strisce pedonali, rendendo l’attraversamento della strada impossibile (sia per l’occlusione creata ad arte, sia per la presenza dell’auto parcheggiata) sia a noi con il passeggino, sia ad una signora con una ragazzina in tenera età sulla sedia a rotelle, sopraggiunta mentre  studiavamo un piano per superare il problema”. Immediata la segnalazione, con foto a corredo, ai vigili urbani. “Abbiamo aspettato una decina di minuti, mentre la donna con la carrozzina decideva di tornare sui suoi passi. Notando che nessuno si faceva vivo, ci siamo armati di buona volontà -prosegue il lettore- (un borsone uno, la bimba un’altra, ed il passeggino altri due) ed abbiamo cercato di attraversare nel migliore dei modi.Di ritorno sullo stesso luogo, a mezzanotte, ci siamo resi conto che tutto era invariato”.

 

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2