• Siracusa. Partita del Cuore per Stefano Pulvirenti, la famiglia dona all’Avis un elettrocardiografo

    “Partita del Cuore” alla Cittadella dello Sport in memoria di Stefano Pulvirenti, il giovane morto a causa di un  incidente stradale, lo scorso 19 ottobre, in viale Paolo Orsi . Una tragedia che l’intera città ha vissuto, stringendosi attorno alla famiglia e tentando di fare il possibile per salvare la vita al sedicenne siracusano.
    Subito dopo l’incidente e nel corso del periodo di ricovero ospedaliero di Stefano fu necessario trasfondere sangue ed emocomponenti di gruppo raro. Partì la mobilitazione per la ricerca di donatori di sangue. L’Avis di Siracusa attivò le sue procedure, con i propri donatori e con appelli a cui in tanti risposero, assicurando le trasfusioni. Per questo la famiglia di Stefano ha deciso di destinare all’associazione le somme raccolte in occasione dei funerali, destinandole all’acquisto di apparecchiature sanitarie pe ril potenziamento dell’unità di raccolta. Nel corso della manifestazione, venerdì prossimo, i familiari di Stefano consegneranno ufficialmente al presidente Avis, Sebastiano Moncada un elettrocardiografo acquistato con la somma raccolta . Ci saranno anche il dirigente scolastico Teresella Celesti e la responsabile del progetto scuola dell’Avia, Maria Lucia Bellia.

    image_pdfimage_print
  • freccia