MULTICAR

Siracusa. Nella notte venti a 50 nodi al porto Grande

ciclone

Il temuto ciclone ha iniziato a perdere intensità nelle prime ore del mattino, spostandosi verso sud est in mare aperto, dopo avere toccato con la sua parte settentrionale le province di Siracusa e Catania. Venti forti e pioggia, con raffiche fino a 50 nodi all’imbocco del porto di Siracusa rilevati dalla protezione civile. Contenuti i danni, collegati alla forza del vento: alberi, pali e cartelloni caduti; corto circuiti elettrici cons fiaccolamento dei cavi e poco altro, fortunatamente.
Insomma vento forte, pioggia e mareggiate hanno “animato” la notte siciliana ma senza quella “violenza” temuta dopo le immagini arrivate da Malta, dove il ciclone si era formato. Tra Siracusa ed Augusta concentrato il maggior numero di interventi da parte dei vigili del fuoco, il cui centralino continua a ricevere telefonate per l’azione del maltempo.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store