CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Patrocini onerosi, c’è il Regolamento. Ma entra in vigore l’anno prossimo

consiglio comunale

Palazzo Vermexio si è dotato di un regolamento per i patrocini onerosi. E’arrivato il si del Consiglio Comunale di Siracusa in coda ad una seduta nervosa, sospesa alcuni minuti per “intemperanze”. Toni caldi, con uno scontro verbale acceso tra i consiglieri Castagnino e Firenze.
Alla fine è tornata la calma e la seduta è proseguita sino alla votazione ed all’approvazione. Il regolamento stabilisce i tempi per la presentazione delle richieste di patrocinio, i criteri di concessione, la coerenza dell’iniziativa con le finalità istituzionali. Il patrocinio oneroso altro non è che un contributo economico concesso dal Comune. “Le risorse pubbliche da destinare seguiranno delle regole che garantiranno trasparenza e valutazione oggettiva delle proposte da sostenere”, spiega la consilgliera Pd, Carmen Castelluccio. “Mi sembra un importante passo in avanti per la promozione ed il pieno sostegno alle attività di interesse pubblico proposte da associazioni o enti e sopratutto un riconoscimento per il ruolo che i cittadini e le formazioni sociali e culturali svolgono nel perseguimento di finalità importanti utili alla crescita della nostra comunità”.
Non sono d’accordo i consiglieri di opposizione, che hanno votato contro. “Intanto devono spiegarci dalla maggioranza perchè hanno deciso che il nuovo regolamento non deve essere immediatamente esecutivo ma applicato solo dal 2016″, incalza Salvo Sorbello. Il sospetto della minoranza – che con Progetto Siracusa segnalò lo scorso anno il problema, con tanto di richiamo rivolto al Comune dall’Autorità Anticorruzione – è che possa ripetersi ancora “la prassi della distribuzione di contributi senza obbligo di osservare le nuove regole”.
“Il consiglio comunale con la sua maggioranza approva il regolamento, nonostante la grandi lacune relative alla concessione di patrocini onerosi gratuiti, non mettendo in conto che lo stesso regolamento, così come approvato avrebbe vietato all’amministrazione di erogare patrocini onerosi nell’anno in corso”. Sono queste le parole del consigliere comunale del gruppo Siracusa Protagonista con Vinciullo, Salvo Castagnino. “Mi aspetto che questa maggioranza – aggiunge il consigliere – cioè il sindaco e la sua giunta nonostante i consiglieri in aula abbiano bocciato l’immediata esecutività, che avrebbe vietato l’erogazione di somme negli ultimi 15 giorni dell’anno in corso, applichi la morale rendendo esecutivo il regolamento. Faccio quindi appello al senso civico e morale di un’azione portata avanti da loro stessi in aula proseguendo con un azzeramento di qualsiasi forma di patrocinio oneroso”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4