MULTICAR2

Siracusa. Pedopornografia: ragazzino adescato in chat, arrestato un 30enne laziale

INTERNET: GENOVA; SCARICAVANO FILM GRATIS, DENUNCIATI

Un ragazzino della provincia di Siracusa, di 13 anni, è stato adescato da un 30enne laziale. E’ stato arrestato dalla Polizia Postale.
Fingendosi una ragazza, aveva adescato il minorenne siracusano in una chat di videogiochi. Con quell’inganno, avrebbe spinto il ragazzino su tematiche sessuali chiedendo anche foto. A dare il via all’indagine, la denuncia dei genitori del giovanissimo che si erano accorti di quanto stava accadendo attraverso un opportuno controllo dello smartphone del figlio. Qui hanno trovato diverse sessioni di chat dal contenuto piuttosto spinto.
Il 30enne è stato arrestato in flagranza del reato di detenzione di materiale pedopornografico. E’ stato posto ai domiciliari.

Comments are closed.

bogart 4