MULTICAR

Siracusa. “Pericolo, crolla il muro a secco di via Franca Gianni”, l’allarme del Comitato per Siracusa

VIA FRANCA MARIA GIANNI 4

Il muro a secco che costeggia via Franca Maria Gianni, la strada panoramica che conduce al viadotto di Targia tagliando viale Scala Greca alle spalle, è sempre più inclinato verso il manto stradale. Il distacco di pietre potrebbe rappresentare un rischio per gli automobilisti in transito in una via peraltro non particolarmente larga. Il coordinatore del Comitato Per Siracusa, Michele Buonomo, si è rivolto all’assessore ai lavori pubblici, Gianluca Rossitto e al dirigente di  settore, Natale Borgione.  “Lungo il percorso della strada- spiega Buonomo- un vecchio muro a secco, che separa la carreggiata da un terreno, versa in condizioni di grave ed evidente pericolo con massi che di frequente vanno staccandosi. Chiediamo una messa in sicurezza del muro a secco. Le prossime piogge – spiega Buonomo – potrebbero determinare rischi di frana provenienti dal terreno confinante e ulteriore caduta massi sul percorso stradale”.

Comments are closed.

ACAT3