CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. Pesca,appello di Bandiera ai deputati: “No all’accordo Italia-Grecia, danno per la nostra marineria”

edy-bandiera

Il ventilato accordo bipartisan tra Italia e Grecia, che vorrebbe riconsiderare la delimitazione delle acque territoriali tra i due Paesi, con la nascita di una zona economica esclusiva per la Grecia, in un importante tratto di mare Jonio, penalizzerebbe enormemente gli operatori italiani, che come sottolineato dall’Alleanza nazionale delle cooperative del settore della pesca, hanno notevoli interessi a gettare le reti nelle zone ioniche ad est, in direzione Grecia. Un interesse che riguarda soprattutto i pescatori siciliani, siracusani, ragusani, catanesi e trapanesi in primis, che in gran numero dirigono il timone verso oriente”, così  Edy Bandiera, coordinatore di Forza Italia per la provincia di Siracusa.
“Faccio appello ai parlamentari nazionali e agli eurodeputati dell’isola, affinché vigilino e si attivino, per fermare un accordo che andrebbe ad esclusivo nocumento dei nostri pescatori – prosegue Bandiera –. E’ necessario ribadire in modo deciso la contrarietà della nostra terra ad ogni possibile intesa di delimitazione. I pescatori italiani osservano da sempre il diritto internazionale, il diritto europeo, non serve pertanto alcuna ulteriore intesa sulle acque territoriali, serve, invece tenere alta la guardia a tutela di un settore strategico, al quale da sempre riconosco un ruolo di primissimo piano, insieme all’agricoltura e all’agroalimentare, oggi avvalorato dall’enorme sviluppo mondiale dell’economia legata al ‘food’, per promuovere una crescita economica, sostenibile e in armonia con l’ambiente, della nostra isola, dalla quale possono derivare sana economia, sviluppo e occupazione”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2