CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Piano generale degli impianti pubblicitari, prime intese per bloccare abusivismo

impianti abusivi

Prima riunione per il gruppo di lavoro comunale convocato dall’assessore al bilancio e tributi, Gianluca Scrofani. Stabilito che sarà il consiglio comunale a indicare le direttive su cui costruire il piano generale degli impianti pubblicitari.
Individuato come metodo di lavoro quello che prevede la stesura di uno schema di massima da inviare al consiglio comunale per un primo esame da parte delle commissioni e, successivamente, dell’aula. Il Consiglio redigerà quindi le direttive che faranno da base al piano vero e proprio.
“Su un tema così complesso e ricco di implicazioni – afferma l’assessore Scrofani – vogliamo che ci sia il contributo di tutti per mettere ordine in un settore in cui si registrano diversi casi di abusivismo e che finora è stato gestito in modo insoddisfacente, soprattutto alla luce delle novità introdotte nel tempo. Purtroppo il Comune non dispone ancora di un vero e proprio piano; ciò comporta un insieme di criticità che dovranno essere risolte. Si pensi ad esempio alle nuove limitazioni imposte dai vincoli paesaggistici e ambientali, al codice della strada, al piano regolatore generale e quello sul decoro urbano”.
I lavori di stamattina hanno riguardato gli aspetti concernenti la tutela ambientale, l’esame dello stato di fatto e la lettura dei dati fiscali. Il tutto incentrato su precisi punti cardine quali la definizione di regole certe e di un sistema fiscale basato su un adeguato e moderno ventaglio di tipologie che tenga conto del decoro urbano. Previsto intanto il censimento degli impianti esistenti.

Comments are closed.

MCDONALD footer4