Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Piazza d’Armi non diventerà una kasbah, Italia difende il bando per l’affidamento a privati: “luogo da vivere”

piazza d armi

Il ricorso gerarchico annunciato dal Consorzio Plemmirio rischia di bloccare il bando per affidare quello slargo panoramico e monumentale, consentendo varie attività. In passato quello spazio era già stato usato per concerti e momenti di spettacolo. “Nulla contro una simile scelta”, precisa il presidente Nuccio Romano che però lamenta come un’area di proprietà del Ministero dell’Ambiente e concessa al Consorzio proprio su piazza d’Armi sia stata inserita tra gli spazi da cedere ai privati. Da qui il ricorso.
Arriva la replica dell’assessore al centro storico, Francesco Italia, tra i primi a battagliare per restituire quello spazio alla città. “Se ci sono stati degli errori amministrativi credo che anche il Demanio sia pronto a dovute correzioni. Di certo nessuno vuole trasformare quel luogo in una kasbah ma neanche tenerlo imbalsamato e sconosciuto a siracusani e turisti”. L’intervista nel video qui di seguito.

Comments are closed.

MCDONALD footer4