• Siracusa. Picchia il fratello disabile per la casa, arrestato 57enne già ai domiciliari

    Evasione, lesioni e minacce. E l’elenco di accuse mosse al 57enne Giovanni Taccia, arrestato dalla Polizia.
    L’uomo, già sottoposto ai domiciliari per reati come rapina, estorsione, associazione a delinquere e spaccio, avrebbe aggredito il fratello diversamente abile per futili motivi. Approfittando delle condizioni del fratello, lo avrebbe picchiato di continuo per impossessarsi in via esclusiva dell’immobile in cui vivevano. Taccia, peraltro, è stato trovato con addosso una pistola giocattolo calibro 9.

    image_pdfimage_print
  • freccia