MULTICAR2

Siracusa. Pioggia di stelle cadenti per la notte di Santa Lucia, sarà la più bella dell’anno

stelle cadenti

Sarà, secondo gli esperti, la pioggia di stelle cadenti più bella dell’anno. Nel cuore dell’inverno, la notte di Santa Lucia, sarà anche una notte di vero spettacolo naturale. Merito dello sciame meteorico delle Geminidi, con il suo periodo di massima attività, iniziato il 10 dicembre e che nella notte tra il 13 e il 14 dicembre raggiungerà il proprio picco. Sono meteore particolarmente numerose e particolarmente brillanti, che si lasciano dietro lunghe scie, persistenti, facilmente visibili ad occhio nudo. Le stelle cadenti di Santa Lucia saranno uno spettacolo ancor più suggestivo rispetto a quello delel perseidi  di Agosto. Meglio, insomma, che durante la notte di San Lorenzo. Questo perchè a differenza di agosto, non ci sarà la Luna a disturbare la visione. Per entrare nei dettagli scientifici, le Geminidi sono generate dall’asteroide 3200 Phaethon ed il nome deriva dal radiante, la direzione da cui sembrano provenire le stelle cadenti, situato qualche grado nord/ovest della stella alpha della costellazione dei Gemelli. Le meteore impattano con l’atmosfera terrestre ad una velocità di 35 km/h e in condizioni ottimali se ne possono osservare fino a circa 120 l’ora. Non dovrebbe essere difficile apprezzare il regalo che il cielo farà questa notte. Basterà spostarsi un po’ dalla città e raggiungere aree in cui il cielo è più buio. Nella seconda parte della notte sarà ancora più semplice vederle, visto che la costellazione sarà più in alto.

Comments are closed.

MCDONALD footer4