MULTICAR

Siracusa. Poliziotti a scuola per informare sui rischi dei botti di fine anno

artificiere e studenti di spallebis

Una campagna di sensibilizzazione e informazione sui rischi dei cosiddetti botti di fine anno, L’ha predisposta nelle scuole cittadine il questore Mario Caggegi e già ieri mattina un team qualificato di poliziotti composto dagli artificieri e dai cinofili, coordinati dal dirigente delle Volanti, Francesco Bandiera, hanno incontrato gli studenti delle scuole medie di via Algeri e Basilicata, fugando ogni dubbio sull’utilizzo dei botti di fine anno. L’incontro è stato dedicato sia alla parte normativa, spiegando chiaramente quali sono i giochi pirici in regime di libera vendita e quali invece quelli vietati, sia ad una parte dimostrativa. I ragazzi, infatti, sono stati informati sui più disparati tipi di “botti” ma anche sui rischi delle cicatrici e delle lesioni permanenti che tali “giocattoli” possono causare. Da parte dei poliziotti quindi tante informazioni, ma soprattutto una riflessione per accompagnare i ragazzi verso la prospettiva di un divertimento consapevole e sicuro. Uno spazio aperto alle domande e alle curiosità degli studenti ha chiuso l’incontro.

Comments are closed.

ACAT3