CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Ponte Cassibile, si riapre: senso unico alternato con semafori

ponte casibile

Alla fine il buon senso pare aver avuto la meglio sulla burocrazia siciliana. Ci sono voluti dieci mesi ma pare che finalmente si sia trovata una soluzione per il ponte Cassibile: verrà riaperto parzialmente, in attesa di capire come muoversi per i lavori di consolidamento. Vigerà il senso unico alternato, regolato da impianti semaforici. La data indicativa di riapertura è quella del 20 luglio, secondo il sindaco di Avola. Il deputato regionale Enzo Vinciullo parla di apertura “a partire da martedì”.
Finalmente riapre quel tratto viario chiuso da settembre dello scorso anno. Quando venne aperto il cantiere, bloccato subito dopo senza però che venisse però riaperto il tratto di strada interessato. Con il risultato di bloccare i collegamenti tra Cassibile, Fontane Bianche ed Avola, costringendo a ricorrere, come unica alternativa per spostarsi, all’autostrada Siracusa-Rosolini.
Anas aveva progettato a appaltato lavori di demolizione e ricostruzione ma per la Soprintendenza per piccolo ponte vecchio di 70 anni è un monumento da tutelare perchè esempio di architettura di epoca fascista. Da qui una impasse che si protrae sino a questi giorni in un balletto di posizione, carte bollate, pareri e autorizzazioni.
Decisivo è stato l’ennesimo vertice in Prefettura, a Siracusa. Grazie al lavoro di mediazione e pressing del prefetto Armando Gradone si è arrivati al risultato che veniva chiesto a gran voce dal territorio.
Nei giorni scorsi sono cominciate le prove di carico e le indagini per verificare lo stato di salute della struttura. Dopodichè si procederà con la riapertura parziale, con l’istituzione del senso unico alternato su di una unica corsia, probabilmente spostata al centro della carreggiata. A dirigere il traffico in entrata ed in uscita dal ponte saranno dei semafori.

Comments are closed.

MCDONALD footer4