MULTICAR

Siracusa. Postazione 118 in Ortigia, individuati i nuovi locali. “Basta ritardi”

118

La riapertura della postazione del 118 in Ortigia è in ritardo. Ma da Palermo rassicurano:  sono stati trovati i locali idonei nei pressi della Capitaneria di Porto e, pertanto, si avvia a soluzione il problema. L’ennesima interrogazione all’assessore regionale alla Sanità porta la firma di Enzo Vinciullo. Nel suo testo di risposta, il responsabile del dicastero fa presente che “l’Asp di Siracusa, a seguito delle segnalazioni in merito alle problematiche strutturali dei locali di via Minniti, ha provveduto alla verifica di una diversa allocazione della suddetta postazione. A seguito della verifica, i locali di proprietà dell’Azienda nell’isola di Ortigia, in via Tommaso Gargallo, non sono risultati funzionali alla piena operatività del servizio. Pertanto, l’Asp ha provveduto a sottoporre al Sindaco di Siracusa la problematica per il ripristino dei locali di via Minniti o in alternativa il reperimento di altri locali nella stessa zona. Dopo una attenta disamina delle varie ipotesi, nel corso dei tavoli tecnici con i rappresentanti del Comune, si è giunti alla individuazione di un locale antistante alla Capitaneria di Porto (zona Ponte Umbertino)”. La riapertura della sede del 118 nel centro storico dovrebbe, quindi, essere ormai vicina. “Per accelerare ed evitare ulteriori ritardi, chiedo al direttore generale dell’Asp di occuparsi in prima persona della vicenda”, aggiunge Vinciullo.

Comments are closed.

ACAT3