• Siracusa Pride, campagna fotografica in Ortigia mentre si prepara il Village

    Una campagna fotografica e una riunione operativa per definire i dettagli in vista del Siracusa Pride. Il presidente di Arcigay, Armando Caravina illustra i preparativi della manifestazione che, anche quest’anno, si svolgerà nel capoluogo. “Ci accorgiamo,anche attraverso i social network, che la città sente, nel bene e nel male,lìevento. Molte associazioni, cittadine e provinciali, hanno deciso di aderire, così come rappresentanti della politica e del sindacato”. Venerdì pomeriggio dalle 18, “tour” per le vie del centro storico con il totem dei manifesti per una campagna fotografica sul tema “Un selfie per l’uguaglianza, un selfie per il Siracusa Pride”. I manifesti richiamano il titolo del Siracusa Pride: se fosse amore….”. Caravini torna sul tema della famiglia. “Non si crea per orientamento sessuale- commenta il presidente dell’Arcigay- ma dall’amore. I tempi sono maturi per cominciare a parlare di integrazione e uguaglianza”. Le associazioni che hanno aderito al Pride si incontreranno il 28 giugno pomeriggio a Officina Giovani, alle 18,30, per definire gli spazi del Village e il percorso del corteo finale.

    image_pdfimage_print
  • freccia