MULTICAR2

Siracusa. Promozione turistica, critiche per il protocollo Comune-Noi Albergatori

Clicca per ingrandire

Progetto Siracusa non nasconde le sue perplessità su alcune scelte di promozione turistica operate dall’amministrazione. Il movimento politico attacca l’assessore Francesco Italia. “Stentiamo a credere che creda davvero che lo sviluppo del territorio e l’ampliamento dell’offerta turistica sia frutto di una istallazione monumentale di un cavallo corinzio e di una spirale archimedea”, si legge nella nota firmata da Ivan Scimonelli per Progetto Siracusa.
“Perché l’amministrazione preferisce sponsorizzare un progetto per un info point privato piuttosto che valorizzare ed attivare seriamente quello di Porta Marina, dato in gestione, sempre chiuso ed adibito esclusivamente a bar?”, è uno degli interrogativi del movimento politico che ha come leader provinciale Ezechia Paolo Reale. “Perché non investire i 38.000 euro del protocollo su un desk informativo multilingue nella struttura di Porta Marina che si mostra moderna, affascinante e di ottima fruizione per i turisti?”, è l’altro quesito aperto.
“Niente contro le iniziative private, ma siamo per una gestione del denaro pubblico oculata ed intelligente”, precisa Scimonelli.

Comments are closed.

MCDONALD footer4