Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Siracusa. Quattro nuovi appuntamenti con l’Accademia incontra la Città, dopo teatro classico in Ortigia

accademia 2

(c.s.) Quattro nuove serate per l’iniziativa “L’Accademia incontra la città”. Dopo le prime tre esibizioni nel mese di maggio, la Fondazione Inda ripropone il “dopo teatro” in Ortigia con quattro lezioni spettacolo, a giugno, offerte alla città.
Il primo evento è previsto per domani sera, 9 giugno, a Palazzo Greco ,in corso Matteotti. Protagonisti saranno gli studenti del liceo classico Quintiliano che, coordinati dalle docenti Marilena Crucitti e Rosa Frasca, hanno partecipato a un laboratorio di traduzione dal greco lavorando su “Teocrito-XVI Idillio. Cariti o Ierone”.
Mercoledì 14 giugno sarà invece la volta degli allievi del primo anno dell’Accademia d’arte del dramma antico della Fondazione Inda. I ragazzi, diretti dal docente Attilio Ierna, presenteranno una lettura scenica dell’opera di Edgar Lee Masters “Antologia di Spoon River”. La lezione spettacolo è in programma a Palazzo Greco in corso Matteotti.
Terzo appuntamento mercoledì 21 giugno nel cortile dell’ex convento di Montevergini in via Santa Lucia alla Badia con due lezioni spettacolo: “Racconti d’amore. Dai papiri ritrovati” con Attilio Ierna e Doriana La Fauci e “Tanti prologhi per dire classico” con gli allievi del corso Senior dell’Accademia d’arte del dramma antico, sezione Fernando Balestra.
Ultimo incontro venerdì 23 giugno in uno dei luoghi più suggestivi della città, la Galleria regionale di Palazzo Bellomo, dove un gruppo di ex allievi dell’Accademia d’arte del dramma antico proporrà “La rosa bianca. Studenti contro Hitler”.
La Fondazione Inda ricorda che l’ingresso a tutte le lezioni spettacolo è libero. L’orario di inizio è per tutti e quattro gli appuntamenti alle 21.

Comments are closed.

MCDONALD footer4