• Siracusa. "Quel brutto e inutile anfiteatro alla Mazzarrona". La Regione chiede gli atti

    “E’ brutto, inutile e stravolge la circolazione veicolare in via Achille Adorno. L’anfiteatro di cemento armato in prossimità della costa di Mazzarrona deve essere demolito”. Il consigliere comunale Massimo Milazzo non ha dubbi in proposito e chiede al consiglio di circoscrizione Grottasanta di convocare una riunione aperta alla giunta e ai consiglieri comunali con la proposta di demolire la struttura, “prima che tutta la Sicilia rida di noi”. La presidenza della Regione avrebbe chiesto al Comune tutti gli atti relativi ad una vicenda che è oggetto di un ricorso straordinario, presentato dal Comitato siracusano per i Diritti del Cittadino. “In questo modo- ironizza Milazzo- anche a Palermo avranno il piacere di conoscere questo eccezionale esempio di arte contemporanea, rassomigliante ad un fungo rovesciato fatto di cemento armato”. Chiaro il giudizio dell’esponente di opposizione. Milazzo propone che la seduta aperta del consiglio di quartiere si svolga proprio all’anfiteatro di via Adorno. “Sarebbe la prima volta in cui ospita qualche iniziativa- prosegue il consigliere comunale- e soprattutto sarà l’occasione per rendersi conto dell’inutilità dell’opera, che interrompe una strada inserita nel piano delle vie di fuga predisposto dalla protezione civile e rende impossibili le attività di manutenzione sulle infrastrutture, dalle tubazioni fognarie ai cavi telefonici”.

    image_pdfimage_print
  • freccia