MULTICAR2

Siracusa. Quinta ondata di calore africano: sarà più lunga ma meno intensa

ondata calore

Nuova ondata di calore africana in Sicilia orientale, come nel resto dell’isola. Si tratterà della quinta ma questa volta, rispetto alle precedenti, durerà di più. In realtà il grande caldo riguarderà, secondo le previsioni degli esperti di Weather Sicily, l’intera Italia con modalità diverse zona per zona. Le giornate di caldo più intenso, in Sicilia, si vivranno da mercoledì 2 agosto, quando l’asse dell’alta presssione africana si sposterà a causa della spinta atlantica occidentale. In concreto significherà un brusco aumento delle temperature. Le colonnine di mercurio si attesteranno, lungo la costa orientale dell’isola, tra i 30 e i 35 gradi. Si andrà avanti per diversi giorni. Non è ancora possibile ipotizzarlo, ma la supposizione è che l’allentamento si possa avere entro la seconda decade di agosto. Nella giornata di oggi, nell’area sud orientale della Sicilia, è prevista un’accentuazione dell’umidità. Da domani, caldo in aumento, ma la situazione peggiore riguarderà l’entroterra,mentre sulla costa non si dovrebbe andare oltre i 33 gradi. Wheather Sicili chiarisce anche ulteriori aspetti: “attesa ventilazione a regime di brezza con mari calmi o quasi calmi. Ventilazione a tratti moderata, probabilmente, mercoledì dai quadranti settentrionali sul settore tirrenico, sul messinese ionico e sul comparto occidentale”.

Comments are closed.

bogart 4