Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Siracusa. Randagi, circa 630 mila euro per gli 800 ricoverati nei canili convenzionati

randagi

Circa 630 mila euro per il servizio di trasferimento, ricovero, custodia e mantenimento dei randagi catturati nel territorio comunale. E’ la cifra indicata in una determina dirigenziale pubblicata all’albo pretorio.Sono i costi di un fenomeno, quello del randagismo, che rappresenta ancora un serio problema nel territorio, mai adeguatamente affrontato, anche per via dell’esiguità di fondi a disposizione. Agli animali andrebbero garantite precise prestazioni e all’interno delle strutture dovrebbe anche trovare impiego, tra le altre cose, un comportamentalista. Il servizio è stato affidato lo scorso febbraio all’associazione Amici della Natura, per una capacità ricettiva di 473 animali e all’associazione Snoopy per altri 300 amici. In altre parole significa 2,40 euro giornalieri per animali all’associazione Amici della Natura e 2,48 euro al giorno per animale all’associazione Snoopy. I numeri relativi a dicembre 2016 parlano di circa 800 randagi ricoverati nelle strutture: 519 al rifugio di contrada Dammusi e 285 in quello di contrada Carancino. Le cifre stanziate sono pari a 332 mila euro per l’associazione “Gli Amici della Natura” e di 188 mila euro per l’associazione “Snoopy”, per l’anno 2017

Comments are closed.

MCDONALD footer4