CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Rappresentazioni Classiche e Aperto per Cultura, ecco come cambia la viabilità tra Neapolis e Ortigia

SensorWebCar_1

Un sabato ricco di appuntamenti per Siracusa e, in previsione dell’elevato afflusso di auto, si rendono necessarie alcuni cambi nella viabilità. Il 6 maggio inizia il ciclo di rappresentazioni classiche al teatro greco e, nella serata, il palcoscenico diventa Ortigia con “Aperto per Cultura”.
Nell’area del parco archeologico della Neapolis, per tuta la durata del ciclo di spettacoli classici, divieti di transito e sosta in alcune delle vie attorno al Teatro greco. Nel dettaglio: dal 6 maggio al 9 luglio, con esclusione dei lunedì di maggio e giugno, dalle 16 alle 23 in viale Agnello vigerà il divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati; dalle 17.30 anche divieto di transito in via Agnello, alle spalle del teatro greco.
In viale Augusto, dalle 17 alle 23, senso unico di marcia e divieto di sosta con rimozione coatta per consentire ai bus turistici l’incolonnamento per lo sbarco e l’imbarco dei passeggeri nell’area antistante Casina Cuti.
Per quel che riguarda Ortigia, e la sola giornata di sabato 6 maggio, a partire dalle 15 e fino alle 2 del 7 maggio in largo Porta Marina, nello spazio riservato alla sosta dei veicoli a motore a due ruote, in vigore il divieto di sosta con rimozione coatta; in via XX Settembre, nel tratto fra via Fra Benedetto La Vecchia e largo Michelangelo da Caravaggio,
divieto di transito e di sosta con rimozione coatta ambo i lati, come anche in via Duca degli Abruzzi (tra via dei Mille e via XX Settembre) e in via Trento.
Via Trieste diventa a senso unico in direzione Riva Nazario Sauro. In via Perno inversione del senso unico di marcia, con direzione via Vittorio Veneto.
Per evitare ingorghi e incolonnamenti in direzione di Ortigia, saranno attivi i servizi navetta dai parcheggi di via Elorina, in prossimità del mercato ortofrutticolo, e di via Von Platen. Ne dà notizia l’assessore alla Mobilità e trasporti, Salvatore Piccione.
In Ortigia la Ztl, che prevede l’ingresso dei soli residenti e degli autorizzati, sarà attiva a partire dalla 16. L’invito dell’assessore Piccione è di privilegiare i 2 parcheggi fuori del centro. Da quello di via Von Platen partiranno due navette; a servizio dell’area di sosta di via Elorina ci sarà una navetta e un trenino elettrico, ripetendo così la positiva esperienza fatta in occasione dei Mondiali di canoa polo. Inoltre, in entrambi i parcheggi saranno disponibili tutte le informazioni per avvalersi del servizio radiotaxi.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2