• Siracusa. Recapito della posta tra ritardi e disservizi, Amoddio chiede l’intervento del Ministero

    “Continuano a creare gravi disagi agli utenti i ritardi e i disservizi legati al recapito della posta”. A sottolinearlo è la deputata nazionale del Pd, Sofia Amoddio, che ha presentato, agli inizi del mese, un’interrogazione per chiedere l’immediato intervento del ministero, “affinchè garantisca gli standard minimi di qualità per un servizio universale come quello postale e si adoperi per il rispetto della consegna giornaliera”.Il problema non sarebbe soltato locale. “Poste Italiane ha previsto su buona parte del territorio invio e consegna della posta a giorni alterni- spiega la Parlamentare- Nella nostra provincia questa metodologia sta creando disagi che si sommano alla chiusura e alla razionalizzazione di numerosi uffici postali, con la cronica carenza di personale”. Lo scenario che Amoddio descrive è fatto di magazzini intasati e di addetti che non sono nelle condizioni di sfoltire gli arretrati, con i conseguenti disagi per gli utenti. Problema che non risparmia la cosiddetta “posta veloce, i giornali in abbonamento, gli atti giudiziari e le bollette. “Poste Italiane- conclude la deputata- deve garantire il rispetto del servizio sulla base degli accordi definiti con lo Stato, con la consegna della posta garantita almeno 5 giorni alla settimana”.

  • freccia