CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Recintata l’area dove sorgerà il monumento per Archimede

foto (15)

Transennata l’area del piazzale delle Poste dove sorgerà il monumento per Archimede. Al via, insomma, i lavori per il basamento nella piazzetta. Mezzi e personale della ditta siracusana sono già a lavoro per realizzare il complesso e altamente simbolico basamento. Inizia così a prendere forma il progetto vincitore del concorso bandito nel 2012 e concluso nel 2013, firmato dall’artista Pietro Marchese, assieme all’architetto Virginia Rossello. In un’opera che vuole descrivere  Archimede con un’unica rappresentazione che unisca la figura del genio al suo pensiero, attraverso il “gioco” dello Stomachion. Il progetto prevede la creazione di un basamento realizzato con i vari tasselli che compongo il famoso rompicapo archimedeo. Sono stati progettati su diverse altezze, che variano da livello pavimento fino a 60 cm, in modo tale che – oltre ad arredare la piazza – possano servire da sedute. Dei loghi intuitivi offrono poi una chiave di lettura dell’opera di Archimede: sono stati scelti per racchiudere le maggiori scoperte di Archimede. La statua vera e propria è in bronzo con Archimede raffigurato in movimento, mentre accenna un passo verso la conoscenza. Nella mano destra un piccolo prototipo di uno specchio ustore che si accinge a usare direzionandolo verso il porto e nella mano sinistra un compasso.

Comments are closed.

MCDONALD footer4