MULTICAR

Siracusa. Rete stradale, 5 milioni di euro per rimetterla in sesto. La giunta delibera una seconda tranche di interventi

buche strade

Cinque milioni di euro da impegnare per rimettere a nuovo la gran parte delle strade del capoluogo, compresi marciapiedi e l’abbattimento delle barriere architettoniche. E’ il “piano Rossitto”, messo a punto dall’assessore ai lavori pubblici (Gianluca Rossitto) insieme al sindaco, Garozzo, ed ai tecnici del settore. Una serie di interventi subito deliberati per una seria operazione di manutenzione lungo quei chilometri di asfalto cittadino diventato al limite della praticabilità: buche, avvallamenti, tombini sprofondati e quant’altro.
In giunta, questa mattina, è stata deliberata una seconda tranche di lavori dopo l’ok al primo lotto arrivato lo scorso venerdì. Martedì altra riunione di giunta con la possibilità di ulteriori interventi sulle strade. La volontà è comunque quella di arrivare ad impegnare in totale 5 milioni di euro, somme da reperire in parte anche attraverso un mutuo.
Inanto sono stati deliberati anche i lavori per le scuole Archimede e Verga oltre ad una serie di contributi per le parrocchie cittadine.

Comments are closed.

ACAT3