CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Revocato l’incarico a Natale Borgione, Palazzo Vermexio lo sposta al Territorio

borgione

Revocato a Natale Borgione l’incarico di ingegnere capo del Comune di Siracusa. Passa a dirigere il settore Territorio. E’ uno dei provvedimenti adottati da palazzo Vermexio su invito del segretario generale dell’ente. Alla luce delle recenti vicende giudiziarie che vedono coinvolti alcuni dirigenti comunali e per i quali sono stati avviati provvedimenti disciplinari, per garantire l’imparzialità e il buon andamento della macchina amministrativa è stato anche suggerito un aggiustamento agli incarichi dirigenziali. E questo anche alla luce delle indicazioni dell’Anticorruzione nazionale che stabilisce l’obbligo per le amministrazioni, nel caso di condotte di natura corruttiva, di spostare il personale sospettato (anche in assenza di rilevanza penale) ad altro servizio.
Quanto agli altri settori, Salvo Correnti rimane alla guida della Polizia Municipale. Agli Affari Legali, Salvo Bianca. Affari Istituzionali e l’interim di Sport e poi Contratti, Trasparenza, Legalità a Loredana Caligiore. Giorgio Giannì resta ai Servizi Finanziari. Enzo Migliore all’Ambiente con l’interim del settore Entrate. Giuseppe Ortisi alle Risorse Umane con l’interim Gestione e Sviluppo Tecnologie. Gaetano Brex alla Gestione Immobiliare del Patrimonio con l’interim di Comunicazione e Relazioni con la città. Servizi ai Cittadini ad Enzo Miccoli con in più interim alle Politiche per la valorizzazione del Territorio, Attività Produttive e Mercati. Servizi Sociali per Maria Di Stefano. Reti e Infrastrutture con interim Mobilità e Trasporti per Emanuele Fortunato.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2