CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Eligia Ardita, la sorella Luisa: “Il tuo primo compleanno in cielo, stringi forte la piccola Giulia”

eligia luisa

Oggi Eligia Ardita avrebbe compiuto 37 anni. Una ricorrenza che la famiglia vuole comunque ricordare, circondata dall’affetto di una città intera. E Siracusa è pronta a stringersi attorno agli Ardita alle 18.30, al Pantheon. Verrà celebrata una messa in ricordo della sfortunata infermiera, assassinata in una notte di gennaio. Delitto di cui si è accusato il marito, Christian Leonardi, attualmente in carcere a Cavadonna.
Uno dei messaggi più toccanti le viene indirizzato dalla sorella, Luisa. E’ stata una delle colonne nella lunga battaglia verso la verità e la giustizia, senza mai perdere forza e fede. “A mia sorella auguri di buon compleanno. Ricordo l’ultimo insieme: semplicemente felicità. E dicevamo insieme che era l’ultimo anno senza Giulia e la immaginavamo gattonare per casa ed avere il regalo più grande fra le tue braccia. Ricordo ancora l’espressione della tua felicità, i tuoi occhi sorridevano!”, scrive Luisa. “Auguri sorella mia. Il tuo primo compleanno in cielo. Ciao vita mia, tieni stretta il regalo tuo più grande Giulia come desideravi tu”.
L’amministrazione comunale di Siracusa parteciperà alla cerimonia. Non il lutto cittadino che papà Agatino aveva chiesto ma pur sempre un segno di vicinanza, dopo alcune critiche per la posizione defilata tenuta in tutta la vicenda. E proprio dalla Giunta parte l’invito, rivolto a tutta la cittadinanza, a partecipare oggi al ricordo.

Comments are closed.

MCDONALD footer4