MULTICAR2

Siracusa. Riemergere dalla crisi con ottimismo: le idee di Confapi per i giovani

confapi

Confapi Sicilia e Camera di Commercio di Siracusa dedicano tre giornate alla ricerca, all’analisi e allo sviluppo di nuove strategie per riemergere dalla crisi. Non più una visione cupa del futuro ma la ricerca di vie d’uscita per una ripresa possibile. Chiaro lo spirito, evidente sin dalla tavola rotonda di questa mattina cui hanno preso parte gli assessori del Comune di Siracusa Francesco Italia e Fabio Moschella, il vicepresidente della Camera di Commercio di Siracusa, Pippo Gianninoto e il presidente di Confagricoltura Siracusa.
“Vogliamo stimolare tutti perché si compia quel passaggio indispensabile dall’austerity alla produttività”, ci spiega Nello Lentini presidente di Confapi. “Il governo Crocetta continua a prendere del tempo mentre aspettiamo con ansia lo sblocco dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni e la riforma organica del sistema della Formazione”.
Rinnovato l’interesse per l’imprenditoria, specie giovanile, ecco perchè è stato lanciato  “Start-Api”, progetto  che prevede la creazione in provincia di Siracusa di info-point a disposizione di tutti coloro che vogliono tradurre in realtà un’idea imprenditoriale.  “Vogliamo stimolare il tessuto imprenditoriale giovanile”, dice Paolo Lentini presidente di Confapi Siracusa.
Domani seconda giornata a Noto (sala “Gagliardi”, via Cavour 91) a partire dalle 9,00. Insieme al presidente regionale Confapi, Nello Lentini, anche il presidente della Camera di Commercio di Siracusa, Ivanhoe Lo Bello e i sindaci di Noto, Avola, Pachino, Rosolini e Portopalo Capo Passero.

Comments are closed.

bogart 4